Meteo di fine luglio

Ecco il risultato di un pomeriggio di fine luglio, di una pioggia fitta, di un temporale estivo e, soprattutto, di una lunga nanna di A: due torte fatte e tanta, tanta serenità addosso. Finalmente torno a scrivere qualche pensiero…con la frequenza di pubblicazione degli ultimi tempi cominciavo a chiedermi, pure io, se il blog fosse… Continua a leggere Meteo di fine luglio

Agende-top, ViruS-TOP

Appuntamento dal medico, pulizie, lavoro, promemoria, corso, cena famiglia, aperitivo amiche, appuntamento dentista, chiama assicuratore, banca…. Un’agenda che manco una top model nel top momento della top carriera da topa. A volte far combaciare gli impegni funziona solo dopo il duro allenamento con i super partitoni a Tetris della mia adolescenza. Proprio vero che i puzzle… Continua a leggere Agende-top, ViruS-TOP

Quasi le 9?

Un lunedì mattina che sa di domenica. Sveglia, cappuccino e silenzio. Gli uccellini che cinguettano in sottofondo: manca solo che vengano ad aiutarmi con le pulizie ed eccomi catapultata in una favola Disney dei tempi che furono. Dicevo, caffè con tutta calma. Per l’occasione faccio anche la sana, stamattina solo frutta…almeno per la prima colazione, che si… Continua a leggere Quasi le 9?

Cara amica Autostima

Cara amica autostima, ne vogliamo proprio parlare di te? È un po’ che non ci si vede, diciamo suppergiù da quando mi hai abbandonata nel lontano 1998, all’epoca dei miei gloriosi 14 anni (e quando ancora si usava la parola suppergiù, oltretutto). C’è stato quel momento in cui mi sono accorta di non essere più una… Continua a leggere Cara amica Autostima

Quei giorni in cui BOH!

È al ritorno da un weekend di quelli col botto (e non era Capodanno), la botta (in testa, tipo) e le bottiglie (tante e buone), che ti assale una nota di malinconia, una nostalgia di fondo per tempi andati. Credo di aver bisogno di scrivere. In una sera come questa, credo che io debba proprio… Continua a leggere Quei giorni in cui BOH!

L’ora felice del giovedì

…che poi facilmente diventano un paio d’ore, tre, quattro…beh, facciamo tutta la serata e non se ne parli più. Con alcune amiche si sta timidamente creando un club del giovedì sera, di quelli in cui ci si ubriaca di chiacchiere e anche un po’ di prosecco. Avanguardia pura eh?! In effetti non ci aveva mai… Continua a leggere L’ora felice del giovedì

Si sta come il sabato…

…forse dobbiamo fare un discorsetto con A. Tipo per spiegargli che viviamo in Europa e quindi sottostiamo al fuso orario europeo…NON A QUELLO CINESE!! Tipo che se lui si sveglia alle 5.30, sono davvero le 5.30, non le 10 di Nuova Dehli! Tipo che per passare il tempo ci mettiamo anche a fare il pane.… Continua a leggere Si sta come il sabato…