Quattro cuori

È stata una nottata orribile, complici le urla del bimbo che hanno svegliato L. e me a notte fonda, dopo precedenti risvegli più tranquilli. Sognava, strillava e l’ha calmato solo il nostro abbraccio, ma dopo un po’ però. Tornati a letto, non sono più riuscita ad addormentarmi, colpa del vento stavolta, forse. O probabilmente anche… Continua a leggere Quattro cuori